Quando il cibo integrale è meglio?

È risaputo ormai che i prodotti alimentari che contengono cereali integrali, farine di cereali raffinati sono qualitativamente “peggiori” di quelli integrali in quanto durante il processo di raffinatura si ha la perdita di notevoli ed importantissimi valori nutrizionali del prodotto, quali fibre, vitamine del gruppo B e piccole quantità di proteine; il discorso vale per tutti i cereali: mais, orzo,miglio, kamut , farro.   L’integrale oltre ad avere una più alta quantità di fibre e vitamine svolge tantissimi ruoli quali aumento