Ricette

Insalata di farro alla greca

Se volete sostituire il riso o la pasta, perché non optare per il farro? Oltre a contenere vitamine dei gruppi A,B,C,E, nonché calcio, fosforo, sodio, magnesio e potassio, il farro ha un alto contenuto di selenio e di acido fitico, noti per contrastare l’azione dei radicali liberi. Questo significa che il farro previene l’invecchiamento e può, addirittura, aiutare a scagionare i tumore, prevenendo la degenerazione cellulare. Se in inverno è il cereale ideale da abbinare ad un minestrone o ai legumi,

Smoothie all’anguria

L’anguria è proprio la regina dell’estate! Appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae, ovvero quella di cetrioli, zucchine, zucca e melone. È composta al 95% da acqua ed ha solo 30 calorie per 100 gr., con in più un altissimo potere saziante: l’alleata perfetta per la dieta! L’anguria è ricca di vitamine e sali minerali come magnesio, fosforo e potassio, che aiutano a reintegrare tutte le sostanze perse a causa della sudorazione tipica dell’afa estiva. Il suo colore rosso è dovuto alla presenza

Mousse di albicocche

Non solo dolcissime e vellutate, ma anche ricche di sostanze benefiche. Le albicocche contengono betacarotene e lipofene, sostanze che ostacolano il processo mediante cui si forma il colesterolo LDL, quello “cattivo” per intenderci… Hanno un alto contenuto di fibre ed un forte potere antiossidanti dovuto dalla presenza della vitamina A. Questa leggera mousse di albicocche a base di yogurt, non solo è un dessert fresco ideale per una cena fra amici, ma potrebbe anche far innamorare i bambini della frutta per

Pasta fredda con aragosta

Una ricetta veloce, fresca ed estiva dove a fare da protagonista è l’aragosta. Il crostaceo per eccellenza, forse il più pregiato. Ricca di omega 3, ma povera di grassi, è indicata per le diete ipocaloriche. Al suo consumo è associata una riduzione del rischio di obesità, diabete e malattie cardiache. Può essere causa di intolleranze alimentari perché contiene mercurio. Per questo motivo non va consumata spesso, soprattutto durante la gravidanza. Per ridurre il rischio di patologie di origine alimentare è bene

Carote caramellate

Le carote, fonte di betacarotene, sono l’alimento ideale per l’estate, poiché favoriscono una doratissima abbronzatura. Nel 99% le foglie vengono scartate a causa del loro sapore amarognolo che pare non conquistare il palato. Eppure, le foglie di carota hanno svariate proprietà benefiche: contengono molta clorofilla che purifica il sangue, sono anti tumorali, hanno un alto contenuto di vitamine e sali minerali, hanno un’azione benefica sui reni ed aiutano la digestione. In questa semplicissima ricetta scopriremo come esaltarne il sapore, senza doverle

Parmigiana Light

Basilico, pomodoro, melanzane… sono questi i sapori predominanti dell’estate mediterranea. La parmigiana è un secondo piatto della tradizione siciliana apprezzato in tutto il mondo. La ricetta originale, prevede le melanzane fritte, abbondanti dosi di provola e parmigiano. Ve ne sono anche versioni più elaborate con prosciutto e uova, che risultano senza dubbio molto più pesanti da digerire, ed in estate è sempre bene tenersi leggeri. Per questo motivo abbiamo deciso di alleggerire perfino la ricetta originale, optando per le melanzane grigliate

Pane ai fagiolini

Il legumi protagonisti dell’estate sono senz’altro il fagiolini! Lessati o cotti al vapore, poi lasciati raffreddare, sono un ingrediente immancabile per i piatti della bella stagione. Di rilievo sono le loro proprietà antiossidanti, date dalla presenza di betacarotene e luteina. Sono anche fonte di silicio, un minerale importantissimo per la salute delle ossa e la formazione del tessuto connettivo. Contengono, inoltre, vitamina A,C, potassio, ferro e fosforo.   Il pane ai fagiolini può essere un accompagnamento alternativo e saporito, rispetto al

Raw Cake con pesche e cocco

L’estate è la stagione di frutti deliziosi e dalle spiccate proprietà benefiche, come le pesche! Queste, sono rinfrescanti perché composte al 90% da acqua. Dissetanti, diuretiche ed anche leggermente lassative. Sono utili per combattere stitichezza, calcoli renali e perfino la tanto odiata cellulite! Tantissimo gusto in pochissime calorie: la pesca contiene, inoltre, moltissimi sali minerali fra i quali potassio, fosforo, calcio, magnesio e ferro. Quella a pasta bianca sono ricche di iodio, che regola le funzionalità della tiroide. Un’altra piccola curiosità?
Riso integrale alla barbabietola

Ricetta della Settimana: Riso integrale alla barbabietola

La barbabietola rossa è ricca di acqua, proteine, fibre e vitamine del gruppo B in particolare, ha un colore vivace che porta allegria in ogni piatto, ed un sapore davvero singolare che può conquistare il palato se calibrato bene in cucina.   Possiede inoltre buone quantità di potassio, sodio, calcio, ferro e fosforo, ma nel contempo contiene anche moltissimi zuccheri che non la rendono indicata per chi soffre di diabete.   È invece adatta nei casi di convalescenze o momenti di
hummus di patate dolci

Ricetta della Settimana: Hummus di Patate Dolci

Avete mai provato le patate dolci? Vengono chiamate anche patate americane o batate e non hanno nulla in comune con le patate, poiché appartenenti alla famiglia delle Convolvulaceae e non delle Solancee, come le prime.   Sono originarie della zona tropicale dell’America, ma vengono coltivate in tutto il mondo. L’associazione americana Center of Science in the Public Interest (CSPI), ha stilato una classifica dei vegetali più salutari al mondo, ponendo al primo posto proprio le patate dolci!   Oltre ad essere