Blog

cibi da evitare per l'estate

I nostri consigli: tutti i cibi da evitare per l’estate

Con l’arrivo del caldo è importante mantenere il corpo idratato e consumare dei pasti leggeri. Durante l’estate anche la digestione va un tantinello in vacanza, diventando più lenta, quindi è bene evitare le abbuffate e cercare di bere il più possibile. Troverete di seguito i nostri consigli riguardo i cibi da evitare per l’estate.   Cibi da evitare per l’estate, abbiamo messo al bando: Le fritture: ricche di grassi e molto salate. Andrebbero limitate durante tutto l’anno, ma in particolare modo
alimentazione estiva

Alimentazione estiva: scopri i nostri consigli

Per seguire una corretta alimentazione estiva con l’arrivo del caldo è bene tenersi leggeri, idratati ed assumere molte vitamine. È bene avere la tendenza a consumare cibi crudi… che vi eviteranno anche il calore dei fornelli!   Potrete riempire la tavola di colore con frutta e verdure di stagione ed alternare formaggi light a dello squisito pesce appena pescato. Per ispirarvi, abbiamo preparato la lista della spesa ideale per una corretta alimentazione estiva.   Alimentazione estiva: frutta e verdura …a go
yoga benefici

Yoga: scopri i benefici

Sebbene lo yoga sia una disciplina orientale, soprattutto praticata in India dove ha le sue origini, si è largamente diffusa anche in occidente. La pratica dello yoga punta a raggiungere uno stato di equilibrio e armonia fra corpo e mente.   Le particolari posizioni, chiamate asana, stimolano la circolazione sanguigna e favoriscono l’eliminazione delle tossine. Secondo le dottrine orientali, ogni tensione fisica, o rigidità del corpo, ha in principio luogo nella mente.   Per questo motivo è necessario lasciar fluire il
in forma per l’estate

Countdown alla prova costume: mettiti in forma per l’estate!

D’inverno è normale essere leggermente più pigri: il clima è rigido e si ha poca voglia di fare moto o passeggiare per le strade delle città! E poi quante tentazioni: il periodo del panettone, le cioccolate calde, i manicaretti elaborati della Domenica.   Le temperature in rialzo possono essere l’alleato perfetto perché di sicuro avrete meno voglia di accendere forni incadescenti o passare ore davanti al fornello bollente per preparare il ragù!   Se avete intenzione di recuperare la linea e
papaya

Papaya: scopri i benefici del frutto tropicale

Dalla papaya si estrae un principio attivo, noto come papaina, essa ha funzione proteolitica, cioè favorisce la digestione delle proteine, per questo è spesso utilizzata nelle insufficienze gastriche e duodenali; questo però non significa che favorisce il dimagrimento, come si sente spesso dire.   Anzi vi consiglio di prestare attenzione sempre alle diete strampalate della papaya o dell’ananaso dello zenzero: non hanno fondamento scientifico.   L’azione proteolitica della papaya le fornisce le stesse proprietà della pepsina, un enzima digestivo rivolto in
allergia alimentazione

Soffri di allergia stagionale? Scopri come combatterla con l’alimentazione corretta

La Primavera è alle porte e con essa arriva la temutissima allergia stagionale! Carissimi soggetti allergici, avete già fatto scorta di antistaminici e fazzoletti?   Occhi gonfi, prurito, naso che cola, difficoltà respiratorie.…diciamoci la verità: non è proprio il periodo più felice dell’anno per voi.   Nonostante la mole di farmaci che giornalmente buttate giù, quel naso non ne vuole proprio sapere di “stapparsi”. Per non parlare degli occhi, che in alcuni momenti avreste voglia di strappare e mettere nel freezer
infertilità

Infertilità? Occhio a cosa mangiamo: le proteine animali la aumentano!

Cosa si intende per infertilità?   Vengono definite infertili o subfertili quelle coppie che non arrivano al concepimento dopo 12 mesi di rapporti liberi non protetti. Spesso non si conosce la causa della sterilità, ma un controllo del peso e dell’alimentazione costituiscono un insospettabile e validissimo aiuto per procreare.   Per quel che concerne gli uomini, un indice di massa corporea superiore alla normalità può essere correlato alla riduzione di concentrazione degli spermatozoi e della loro motilità, con rischio di danni
parkinson

Morbo di Parkinson ed alimentazione: scopri di più!

La patologia del Parkinson ci sta particolarmente a cuore data la sua presenza nella nostra famiglia; ci siamo attivate dunque per comprenderne a pieno tutte le correlazioni e gli eventuali miglioramenti attuabili tramite la potente arma dell’alimentazione e vogliamo condividerli con voi.   Come per tutti i soggetti la sana alimentazione e soprattutto il mantenimento di un BMI normopeso è fondamentale; per i soggetti affetti da Parkinson lo è ancora di più: i problemi di deambulazione, già normalmente presenti nei parkinsoniani,
alimentazione e stress

Alimentazione e stress: i nostri consigli

Spesse volte nel calcolo del fabbisogno energetico di un soggetto sottovalutiamo o ignoriamo determinati fattori, necessari e di grande influenza sull’intake calorico, non tutti sanno infatti che nel valutarlo c’è da considerare il metabolismo basale, il fattore di allenamento ma anche il fattore di stress.   Così come il fattore di allenamento varia in funzione del grado di allenamento effettuato, il fattore di stress ha dei valori che si differenziano in base alla tipologia e all’intensità accumulatasi nel soggetto.   Lo
integrale

Quando il cibo integrale è meglio?

È risaputo ormai che i prodotti alimentari che contengono cereali integrali, farine di cereali raffinati sono qualitativamente “peggiori” di quelli integrali in quanto durante il processo di raffinatura si ha la perdita di notevoli ed importantissimi valori nutrizionali del prodotto, quali fibre, vitamine del gruppo B e piccole quantità di proteine; il discorso vale per tutti i cereali: mais, orzo,miglio, kamut , farro.   L’integrale oltre ad avere una più alta quantità di fibre e vitamine svolge tantissimi ruoli quali aumento