Blog

Crostata vegan ai mirtilli sugar-free

Sono tanti i motivi per i quali dovremmo imporci un’alimentazione sugar-free, o quantomeno, limitare l’uso dello zucchero a poche occasioni. Lo zucchero ingrassa gli organi interni, aumenta il rischio di diabete, alza la pressione, rende instabili i livelli di colesterolo, alimenta le cellule tumorali, acidifica l’organismo favorendo la proliferazione di batteri e muffe che esauriscono le riserve di vitamina B (da qui il senso di stanchezza e debolezza). Esistono tantissime valide alternative a questo killer di bianco vestito: dallo scippo di

Flan di cavolfiore senza glutine

Ed ecco tornare sulle nostre tavole le verdure della stagione autunnale ed invernale. Questa settimana abbiamo scelto i cavolfiori, dal basso contenuto calorico e dall’elevato potere saziante. Sapevate che un centrifugato di cavolfiore è un validissimo rimedio naturale che scongiura il raffreddore? Senz’altro da provare! Questa verdura, appartenente alla famiglia delle Crucifere, è ricca di sali minerali e vitamine, in particolare modo la C. È antinfiammatoria e antiossidanti, contribuisce al controllo della glicemia, ha proprietà anti-tumorali ed aiuta a regolare il

Obesity Day 10 Ottobre 2018

Alimentazione è anzitutto consapevolezza e rispetto nei confronti del nostro organismo, sottoposto a cattive abitudini alimentari, date anche dall’influenza di una società consumistica dove prevale la sponsorizzazione di cibi poco sani, ricchi di grassi e di zuccheri. L’obesità è una patologia largamente diffusa, anche in Italia dove in media è in sovrappeso oltre una persona su tre ed obesa una su dieci. Italian Obesity Network è un’associazione di centri specializzati in prevenzione e trattamento dell’obesità il cui operato consiste nello sviluppo

Risotto ai topinambur

Bentornato autunno! Non c’è niente di meglio che coccolarsi con un caldo risotto quando le temperature iniziano ad abbassarsi. Protagonista della prima ricette del mese di Ottobre è il topinambur, considerato il tubero della salute. Viene detto anche il carciofo di Gerulasemme, ed effettivamente il suo sapore dolce ricorda molto quello di un carciofo. Il topinambur ha un alto contenuto proteico, combatte la stitichezza, aumenta le difese immunitarie, accelera il metabolismo ed è altamente disintossicante. Può essere consumato sia cotto, che

Pollo al sesamo

Quando si tratta di scegliere quale carne consumare all’interno di un regime alimentare ipocalorico, impossibile non citare il pollo. L’unico problema è che può diventare davvero noioso! Alla griglia, al forno e poi? Per evadere dalla noia vi proponiamo questi straccetti croccanti ricoperti di semi di sesamo. Saranno anche piccoli, ma i semi di sesamo sono un concentrato di salute. Sono considerati come una delle principali fonti vegetali di calcio, ma contengono anche magnesio, ferro, manganese, zinco e selenio. Grazie alla

Plumcake ai lamponi

Un plumcake di sole 95 kcal a porzione? Si, si può fare! La nostra variante ipocalorica non contiene zucchero, ha pochissimi grassi ed è ricca di proteine derivanti dall’albume d’uovo e dallo yogurt greco. Abbiamo sostituito il saccarosio con la stevia, che non apporta calorie e dunque non innalza il livello di glicemia. Protagonisti di questo dolce, perfetto per la colazione, sono i lamponi. Questi, sono composti per l’84% da acqua e contengono minerali quali magnesio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, zinco,

Gnocchi di carote con avocado

Per la ricetta di questa settimana abbiamo pensato ad una valida alternativa che ci permetta di gustare un piatto di gnocchi ma in versione light. Se la ricetta classica li vuole con le patate, con un eccesso, dunque, di carboidrati, noi li sperimentiamo, adesso, con le carote. Queste preziose radici sono ricche di minerali quali potassio, fosforo, calcio, magnesio, selenio, ferro, zinco e rame; hanno un alto contenuto di fibre ed acqua e contengono, inoltre, vitamine A,B,C ed E. Le carote

Polpette di zucchine con quinoa

Le zucchine sono l’ortaggio dietetico per eccellenza. Sono composte principalmente da acqua, hanno pochissime calorie, un alto livello di potassio, acido folico e vitamine A e C. Sono povere di sale, rinfrescanti e facilmente digeribili, dunque adatte anche nella prima infanzia. Utilissime in caso di stitichezza, infiammazioni intestinali o problemi alle vie urinarie. Hanno, inoltre, proprietà rilassanti e calmanti. L’Italia è fra i più importanti paesi produttori di zucchine, tanto da entrare nel Guiness dei Primati per la zucchina più grossa

Marmellata di pesche e albicocche senza zucchero

Chi non ama la marmellata? Su pane, fette biscottate o per guarnire una crostata fatta in casa! La nostra versione sugar free è dolcificata con succo di agave, ricavato dall’Agave Tequilana Weber, una pianta grassa messicana. Ha una consistenza simile a quella del miele e veniva utilizzata già dagli Atztechi per le sue proprietà, oltre che per il suo nettare dolce. Questo dolcificante contiene, infatti, magnesio, potassio e calcio ed ha un indice glicemico più basso del saccarosio. Il valore dello

Torta all’ananas vegan

Non è detto che una torta senza uova, burro o latte non sia altrettanto deliziosa! Questa alternativa 100% vegetale all’impasto tradizionale, esalta il sapore dell’ananas, frutto della salute. È noto sia di grande aiuto per contrastare la cellulite e per i suoi effetti digestivi, ma non solo! Ha un effetto anti-infiammatorio ed inibisce la produzione di bradichinina, sostanza che viene prodotta a seguito di processi infiammatori. L’Ananas è anche una fonte di bromelina che aiuta a stimolare il metabolismo, rende la

Tabulè di Verdure

Il bulgur rappresenta un passo indietro fino all’antichità: i primi a prepararlo furono gli Ittiti ed i Babilonesi. Particolarmente utilizzato nella cucina turca, si ottiene dalla cottura al vapore dei chicchi di frumento, che vengono poi essiccati, macinati e ridotti in piccoli pezzi. Può essere cucinato come tabulè o in cottura pilaf, come il riso. Le sue proprietà nutrizionali sono uguali a quelle del cereale di base. Risulta, quindi, ricco di carboidrati complessi e povero di grassi. Essendo ricco di fibre,

Insalata estiva con rucola e melone

L’insalata che vi proponiamo oggi è fatta di contrasti: l’amaro della rucola, con la dolcezza del melone, il gusto salato della feta ed il tocco acidulo dei pomodorini. La rucola è un concentrato di minerali: contiene, infatti, calcio, magnesio e potassio. È nota per aiutare la digestione, stimolando la produzione di succhi gastrici. Essendo ricca di folati, che vengono trasformati dall’organismo in acido folico, risulta perfetta durante la gravidanza, favorendo la corretta crescita del bambino.  Il suo altissimo contenuto di acqua

Bruschette con salsa Guacamole

Protagonista di questa ricetta super-veloce è l’avocado, frutto dell’America centro-meridionale con una polpa ricca e dalla consistenza burrosa. Oltre ad essere ricco di calcio e potassio, l’avocado riequilibra il livello del colesterolo LDL (quello cattivo), è anche un toccasana per l’intero apparato cardiocircolatorio, in special modo per la pressione arteriosa. Contiene le vitamine A, B1, B2, D, E, K, H e PP. Particolarmente consigliato per fortificare i capelli e rendere la pelle sana e giovane. Si può usare anche come impacco

Linguine ai ricci di mare

Con l’arrivo della bella stagione, non c’è nulla di meglio di una cena conviviale, magari in terrazza, con portate a base di pesce. I ricci di mare, sono un classico della dieta mediterranea, ideali per una spaghettata veloce e gustosa. Sono ricchi di vitamine del gruppo B e di minerali quali zinco, fosforo, potassio e magnesio, contenuti nelle loro uova. Il loro apporto calorico è davvero basso, questo li rende classificabili come alimenti ipocalorici. Si calcola che contengano una caloria per

Trota al cartoccio

La trota è un pesce d’acqua dolce particolarmente indicato nei regimi alimentari ipocalorici. Il suo sapore delicato la rende gradevole anche al palato dei bambini. Povera di colesterolo e con un buon apporto di Omega 3, la trota contiene anche zinco, ferro, fosforo e iodio. Essendo un alimento particolarmente digeribile, si presta anche alle fasce di consumatori più sensibili quali anziani, donne incinte o bambini. Anche se spesso si ha la tendenza a storcere il naso quando si tratta di pesce

Insalata di farro alla greca

Se volete sostituire il riso o la pasta, perché non optare per il farro? Oltre a contenere vitamine dei gruppi A,B,C,E, nonché calcio, fosforo, sodio, magnesio e potassio, il farro ha un alto contenuto di selenio e di acido fitico, noti per contrastare l’azione dei radicali liberi. Questo significa che il farro previene l’invecchiamento e può, addirittura, aiutare a scagionare i tumore, prevenendo la degenerazione cellulare. Se in inverno è il cereale ideale da abbinare ad un minestrone o ai legumi,

Smoothie all’anguria

L’anguria è proprio la regina dell’estate! Appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae, ovvero quella di cetrioli, zucchine, zucca e melone. È composta al 95% da acqua ed ha solo 30 calorie per 100 gr., con in più un altissimo potere saziante: l’alleata perfetta per la dieta! L’anguria è ricca di vitamine e sali minerali come magnesio, fosforo e potassio, che aiutano a reintegrare tutte le sostanze perse a causa della sudorazione tipica dell’afa estiva. Il suo colore rosso è dovuto alla presenza

Mai saltare la colazione: ecco perché

Mai saltare la colazione: ecco perché   È una pessima pessima abitudine quella di saltare la colazione! Chi per l’eccessiva fretta, chi per non rinunciare a quella mezz’ora di sonno in più, chi per abitudine, chi per inappetenza e chi per ridurre l’apporto calorico della giornata, credendo erroneamente, di perdere peso! Secondo uno studio statistico il 17% degli italiani salta la colazione, mentre il 18% la fa al bar con cornetto e cappuccino. Quest’ultimo non è affatto il modo migliore per

Mousse di albicocche

Non solo dolcissime e vellutate, ma anche ricche di sostanze benefiche. Le albicocche contengono betacarotene e lipofene, sostanze che ostacolano il processo mediante cui si forma il colesterolo LDL, quello “cattivo” per intenderci… Hanno un alto contenuto di fibre ed un forte potere antiossidanti dovuto dalla presenza della vitamina A. Questa leggera mousse di albicocche a base di yogurt, non solo è un dessert fresco ideale per una cena fra amici, ma potrebbe anche far innamorare i bambini della frutta per

Ritornare ai grani antichi

Ritornare ai grani antichi   Vi sarete senz’altro accorti che la celiachia è una patologia ampiamente diffusa nell’era contemporanea. Questo è dovuto alla presenza smisurata di glutine nei grani delle grandi distribuzioni. Nel tempo, il grano è stato via via sempre più manipolato geneticamente, al fine di migliorarne la resa e ridurre i costi per la produzione di pasta, pane e prodotti da forno. Questa quantità eccessiva di glutine ha portato ad una serie intolleranze, che vedono, oggi, molte persone costrette