Plumcake ai lamponi

Un plumcake di sole 95 kcal a porzione? Si, si può fare! La nostra variante ipocalorica non contiene zucchero, ha pochissimi grassi ed è ricca di proteine derivanti dall’albume d’uovo e dallo yogurt greco. Abbiamo sostituito il saccarosio con la stevia, che non apporta calorie e dunque non innalza il livello di glicemia. Protagonisti di questo dolce, perfetto per la colazione, sono i lamponi. Questi, sono composti per l’84% da acqua e contengono minerali quali magnesio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, zinco, ferro, selenio, manganese, rame e calcio. Fra le vitamine contenute troviamo A, B, C, E, K e J. Questi squisiti frutti di bosco hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti ed inibiscono la formazione di cellule tumorali, in particolare modo a livello intestinale. La presenza di manganese rallenta il processo digestivo, dando un senso di sazietà, e, nel contempo, stimola il metabolismo a bruciare più velocemente i grassi.

 

Ingredienti:

80 gr di farina di riso

40 gr di farina integrale

6 albumi d’uovo

100 gr di yogurt greco senza zucchero

1 bustina di lievito per dolci bio

Lamponi q.b.

15 gr di stevia

 

In una terrina capiente sbattere gli albumi con la stevia ed incorporare le farine setacciate ed il lievito. Aggiungere lo yogurt ed amalgamare. Versare il contenuto della terrina in uno stampo da plumcake rivestito da carta da forno o in uno stampo in silicone. Posizionare i lamponi nella parte superiore ed infornare a 180 gradi per 20 minuti.