Carote caramellate

Le carote, fonte di betacarotene, sono l’alimento ideale per l’estate, poiché favoriscono una doratissima abbronzatura. Nel 99% le foglie vengono scartate a causa del loro sapore amarognolo che pare non conquistare il palato. Eppure, le foglie di carota hanno svariate proprietà benefiche: contengono molta clorofilla che purifica il sangue, sono anti tumorali, hanno un alto contenuto di vitamine e sali minerali, hanno un’azione benefica sui reni ed aiutano la digestione. In questa semplicissima ricetta scopriremo come esaltarne il sapore, senza doverle dunque scartare.

 

Ingredienti:

 

10 carote

 

1 cucchiaino di aceto di mele

 

50 gr di foglie di carota

 

2 cucchiai di succo di limone

 

2 cucchiai di olio evo

 

1 cucchiaino di sciroppo d’agave (o sciroppo d’acero)

 

Sale rosa dell’Himalaya q.b.

 

30 gr di mandorle pelate

 

Preriscaldare il forno a 200°. Tagliare le carote a metà per il senso della lunghezza e porle in una teglia foderata con della carta da forno. In una ciotolina preparare il condimento mescolando insieme l’olio, lo sciroppo d’agave o d’acero, l’ace di mele ed un pizzico di sale. Condire le carote con questa emulsione ed infornare per circa 30 minuti. Frullare le foglie di carota con un cucchiaio d’olio, il succo di limone, le mandorle ed un pizzico di sale, fino ad ottenere una crema leggermente liquida. Sfornate le carote, impiattare ponendo qualche cucchiaio di pesto di foglie sopra.