Raw Cake con pesche e cocco

L’estate è la stagione di frutti deliziosi e dalle spiccate proprietà benefiche, come le pesche! Queste, sono rinfrescanti perché composte al 90% da acqua. Dissetanti, diuretiche ed anche leggermente lassative. Sono utili per combattere stitichezza, calcoli renali e perfino la tanto odiata cellulite! Tantissimo gusto in pochissime calorie: la pesca contiene, inoltre, moltissimi sali minerali fra i quali potassio, fosforo, calcio, magnesio e ferro. Quella a pasta bianca sono ricche di iodio, che regola le funzionalità della tiroide. Un’altra piccola curiosità? Con solo una pesca si ricopre il 15% del fabbisogno giornaliero di vitamina C, utile per rinforzare il sistema immunitario e le ossa.

La nostra sfida di oggi è realizzare un dolce crudista, senza zucchero, senza grassi aggiunti, senza latte o uova e senza glutine, ma con tanto gusto!

 

Ingredienti:

 

200 gr di datteri snocciolati

4 cucchiai di cocco essiccato

1 baccello di cardamomo

La scorza di un lime

Un pizzico di sale

Una lattina di latte di cocco

3 cucchiai di semi di chia

Il succo di mezzo lime

Vaniglia

1/2 pesche bianche

 

In un robot da cucina mixare insieme i datteri, il cardamomo, la scorza di lime, un pizzico di sale ed il cocco essiccato un po’ per volta, fino ad ottenere un impasto lavorabile con le mani. Foderare con della carta forno il fondo di una tortiera da circa 15 cm e disporre l’impasto in modo omogeneo. Lasciare riposare in frigo. Nelfrattempo, frullare insieme il latte di cocco, i semi di chia, il succo di lime e la vaniglia. Tagliate le pesche a fettine sottili e adagiatele sulla base della torta. Ricopritele di crema e decorate con altre fettine di pesca e frutta secca o semi a piacere. Tenete in frigo per qualche ora, finché la torta non apparirà abbastanza densa.